Rassegna Stampa del 4 Gennaio 2018

 

Link al formato PDF

 

Già all'interno della rassegna odierna, volevamo segnalarvi un articolo del Sole24Ore a firma di Alessandro Graziani
 
"Banche, rush finale sui prestiti low-cost"
 
Scade il 31 gennaio il termine per i finanziamenti Bce a tasso negativo se destinati alle Pmi L'IMPATTO Nell'ultimo bimestre 2017 si sarebbe registrato un'aumento dell'offerta di credito che ha portato alla riduzione degli spread alla clientela migliore. Ultime quattro settimane di tempo per la concessione del credito a «sconto» alle imprese da parte delle banche italiane che, essendosi finanziate con le aste Tltro2 della Bce, puntano a incassare il previsto tasso negativo dello 0,4%. Il prossimo 31 gennaio 2018 scade infatti il termine ultimo per utilizzare i prestiti di Bce come impieghi creditizi alle imprese. Sulla restante parte della liquidità ottenuta dalla banca centrale europea, il tasso di finanziamento sarà pari a zero. «Il momento è magico per investire, in questa fase abbiamo i tassi più bassi d'Europa ­ ha commentato poche settimane fa il presidente dell'Abi Antonio Patuelli ­ è un momento oggettivamente irri­petibile perché i tassi Bce non saranno più così bassi».
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Confimi Industria Monza Brianza - Viale Elvezia, 2 - 20900 Monza (MB), Italia - T +39 0399650018 - info@confimimb.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy

Torna in cima