Agnelli su nuova bozza decreto coronavirus: "Si chiarisca la possibilità o meno di tenere aperte le aziende"

"Si chiarisca subito se le aziende possono restare aperte e se il divieto di circolazione riguardi anche le merci" chiede Paolo Agnelli presidente di Confimi Industria in attesa che il presidente del Consiglio dei Ministri firmi il nuovo decreto di emergenza Coronavirus circolato in bozza in queste ore. 
 
Con le nuove undici province dichiarate zona rossa e la Lombardia chiusa servirà presto una croce rossa anche per le imprese "Senza la mobilità delle merci si rischia l'effetto fallimento a catena" insiste ancora Agnelli "e si proceda con la sospensione degli stipendi".
Confimi Industria Monza Brianza - Via Locarno, 1 - 20900 Monza (MB), Italia - T +39 0399650018 - info@confimimb.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy - Contributi pubblici

Torna in cima