SERVIZIO DICHIARAZIONE AMBIENTALE MUD 2021

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DPCM 23 dicembre 2020 “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2021”, che dovrà essere utilizzato per le dichiarazioni riferite all’anno precedente.

Si informa che, la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è avvenuta il 16 febbraio 2021, pertanto il termine per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD), di cui all'articolo 6 della legge 25 gennaio 1994, n. 70, è prorogato al 16 giugno 2021" (120 giorni a decorrere dalla pubblicazione in Gu del decreto).

Si ricorda quindi a tutti gli Associati che la consueta DENUNCIA ANNUALE DEI RIFIUTI SPECIALI PRODOTTI durante l'anno 2020 ("MUD 2021”), deve essere effettuata entro il 16 Giugno 2021 per tutte le tipologie di RIFIUTI PERICOLOSI e per i RIFIUTI NON PERICOLOSI (questi ultimi solo per le imprese che abbiano più di 10 dipendenti).
 
Si precisa che le attività di gestione dei rifiuti, quali smaltitori, recuperatori, trasportatori professionali, commercianti ed intermediari, devono denunciare tutti i rifiuti gestiti, siano essi pericolosi o non pericolosi, indipendentemente dal numero di lavoratori al proprio servizio.
 
Pertanto, al fine di sollevare l’azienda da un impegnativo onere burocratico interno, Confimi Industria Monza e Brianza, in collaborazione con la sua società CONFIMI SERVIZI BERGAMO SRL, mette a disposizione il SERVIZIO DENUNCIA RIFIUTI SPECIALI – DICHIARAZIONE AMBIENTALE MUD 2021.
 
Le aziende che ricorreranno alle prestazioni del nostro Servizio avranno la sicurezza di un supporto personalizzato, calibrato cioè sulla natura reale dei rifiuti prodotti, garantendo così una denuncia fedele alla situazione effettiva esistente nell’azienda dichiarante.
 
 
 
 
 

Torna in cima