ISI INAIL 2020 - Scheda sintetica

Annunciata la pubblicazione entro la fine dell’anno l’avviso ISI 2020 destinato alle imprese che investono in  sicurezza sul lavoro.
Previste più aree di intervento come già anticipato nell’avviso pubblicato quest’anno, ma poi revocato.
Nel dettaglio sono incentivabili i progetti il cui obiettivo è:
  • Il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e per i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  • Riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi
  • Bonifica da materiali contenenti amianto
Contributo a fondo perduto pari al 65% dell’investimento fino a un importo massimo di 130.000 €
 
Probabile l’introduzione di novità per  l’inoltro delle domande (sportello informatico) e accesso al sistema; tali innovazioni sono il risultato di analisi e studi tecnici volti a rafforzare la sicurezza dello “sportello informatico”.
Sono stati, in particolare, individuati interventi tecnici volti a garantire la massima correttezza della procedura di selezione, attraverso soluzioni IT atte a potenziare gli aspetti di sicurezza della fase di accesso al sistema. L’adeguamento tecnologico sta interessando gli aspetti relativi alle procedure applicative, alla piattaforma su cui esse sono utilizzate e ad alcuni requisiti o definizioni tra cui vi rientrano i codici identificativi del soggetto abilitato allo sportello informatico e altri relativi alla pratica ISI.
Tra le novità anticipiamo la compilazione della perizia asseverata, a cura del tecnico abilitato identificato tramite spid, direttamente su portale Inail.
Confimi Industria Monza Brianza - Via Locarno, 1 - 20900 Monza (MB), Italia - T +39 0399650018 - info@confimimb.it - C.F. 80023450168 - Cookie Policy - Contributi pubblici

Torna in cima